Cos'è..

Nome scientifico Campanula rapunculus è una pianta della famiglia delle campanulacee.
Il nome rapunculus, deriva dal latino per la somiglianza delle sue radici alla più nota rapa.
Il raponzolo o raperonzolo cresce spontaneamente in molte parti d'Italia,  tuttavia può esserne vietata la raccolta
È tuttavia possibile coltivarlo.


L'uso in cucina

"“RISOTTO”
DOSI PER 1 PERSONA:
30 GR. (NR.5-6) RAMPUZZOLI
½ LT. DI BRODO
90 GR. RISO
CIPOLLA, SALE

Pulire, raschiando e lavare molto bene i Rampuzzoli, sopra tutto nel cuore delle foglioline, anche separandoli, tagliare a metà, per il lungo, le patatine più grosse,e in più parti le foglie; sbollentarli in 2 dita di brodo per 1-2 minuti.
Preparare il soffritto con la cipolla, aggiungere brodo caldo, anche quello dei rampuzzoli, e il riso, salare, cuocere mescolando.
Aggiungere brodo, e a metà cottura, i rampuzzoli.
Completare la cottura del riso, mantenendolo morbido con il brodo.
A fuoco spento lasciare mantecare coperto per un minuto.
Impiattare, grana e buon risotto.

“CONTORNO”

Pulire, come sopra detto; sbollentarli in due dita di acqua salata per 1-2 minuti (personalmente preferisco 5-6).
Toglierli dall’acqua, con uno scolino lasciando nel tegame eventuale deposito.
Strizzarli un po’, condirli a piacimento, la tradizione veneta li vuole lardati! Ma sono ottimi anche con il nostro buon olio di oliva, e magari 2 fette di soppressa.

LA PIANTA